lunedì 14 settembre 2009

L'ultimo gioco in città (LE SCOMMESSE SONO CHIUSE)

XXV — CORRERE DA SOLI

A questa sequenza ho tolto l'audio e un paio di inquadrature troppo rivelatrici.
Chi riconosce il titolo del film intascherà tre tessere del PD.
AGGIORNAMENTO (giovedì 17 settembre): un indizio si nasconde nel secondo commento a questo post. In palio restano due tessere.
AGGIORNAMENTO (sabato 19 settembre): mentre Renato Brunetta (attuale ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione) invita gentilmente la "sinistra per male" ad andare a "morire ammazzata", quella "perbene" si dedica alla sua attività preferita, il suicidio: ormai è diventata esperta, non è la prima volta che ci prova.
Accorciato il montaggio, ripristinato il sonoro, al PD resta solo una tessera. La conserva gelosamente, come una sacra reliquia.



P.S.: Ti ricordo che le regole de L'ULTIMO GIOCO IN CITTÀ™ sono depositate presso il notaio Altamante Fruzzetti e possono essere consultate qui.

LA PARTITA SI È CONCLUSA SENZA VINCITORI.
LA SEQUENZA, CHE ORA MOSTRO PER INTERO, ERA TRATTA DA NOSTRA SIGNORA DEI TURCHI (CARMELO BENE, 1968).
LA PROSSIMA SFIDA SI TERRÀ LUNEDÌ 21 SETTEMBRE.

4 commenti:

arcomanno ha detto...

"Chi riconosce il titolo del film intascherà tre tessere del PD"

Dunque è una roba tipo tressette a perdere, o no?

Stenelo ha detto...

A me fa ridere, 'sto tizio. Si sbraccia, ansima, sembra sbraitare: "Vado bene per la Madonna?". E una voce, dal cielo: "P.D., pari Coppi!".

Anonimo ha detto...

alt, ti devo inseguire qui x contattarti? .. ti ho scritto mail circa 7 gg fa ma non rispundisti (parlo corso come vedi). baci, (lo so che non c'entra con il gioco, bella inquadratura, x altro mi sembra di averla vista..dove sono? a beirut?)

marocco, bel cognome...

arcomanno ha detto...

Eh, 'sti luoghi comuni che il Meridione somiglia al Medio Oriente...

Un cliché per altro verissimo.

PS: a quando l'aiutino? Dai, giochiamo pure per due tessere (saprei io a chi darle).